Navigazione veloce

Storia dell’ITIS

Breve storia dell’Istituto

L’Istituto nasce nell’ a.s 1962/63 come sezione staccata del “Panella” di Reggio Calabria con due specializzazioni: Elettrotecnica e Meccanica. Nel 71/72 ottiene l’autonomia e successivamente si accresce della specializzazione Chimica con sede a Gioia Tauro.

Conosce negli anni dal 1983/84 al 1985/86 un periodo di crisi: essendo sceso il numero delle iscrizioni si riduce a due corsi nella sede di Polistena ed ad un corso nella sede di Gioia Tauro. La struttura inadeguata, con più locali dislocati in varie parti della città, contribuisce notevolmente, con gli spostamenti continui degli allievi costretti a raggiungere i laboratori distanti tra di loro, a dare un’immagine della scuola poco accattivante. L’impegno della Presidenza, del Personale Docente e ATA, consente negli anni successivi di far accrescere costantemente la credibilità nella scuola e, anche se lentamente, il numero degli iscritti. Nel 1995, dai locali privati, l’Istituto si trasferisce nell’attuale edificio scolastico appositamente costruito in una ampia area attrezzata che può ospitare in modo adeguato le classi ed i laboratori; (anche se ancora oggi non sono stati consegnati alcuni importanti locali come la Palestra e l’ Auditorium). Tuttavia la nuova sistemazione contribuisce allo sviluppo della scuola aumentando sensibilmente la sua credibilità come centro educativo di notevole interesse e professionalmente attrezzato.

Nell’ a.s. 91/92 viene aperta la sede staccata di Oppido Mamertina con la specializzazione Informatica che in poco tempo si sviluppa notevolmente anche perché si iscrivono numerose le ragazze.

In seguito a razionalizzazione (dimensionamento) delle scuole, l’ITIS perde le sedi staccate di Gioia Tauro e di Oppido Mamertina, per cui oggi è limitato alla sola sede di Polistena; nonostante ciò il numero degli alunni oggi iscritti supera abbondantemente le 650 unità suddivise in 8 prime, 6 seconde, 5 terze, 5 quarte, 5 quinte, più una terza, una quarta e una quinta del corso serale per adulti ad indirizzo Elettrotecnica ed Automazione, per un totale di 32 classi. Nell’anno 1995 ha avuto l’intitolazione col nome del Conte Michele Maria Milano, illustre studioso e uomo politico polistenese del ’700.

Ultimamente lo sviluppo dell’Istituto è stato notevole: alle tradizionali specializzazioni in Elettrotecnica e Meccanica si sono affiancate le specializzazioni in Informatica e Arti Grafiche nonché un Corso Serale di Elettrotecnica. Dall’anno  scolastico 2007/2008 viene realizzato un corso IFTS di formazione superiore per la figura professionale “Tecnico Superiore della Logistica Integrata.

Nell’anno scolastico 2009/10 la Direzione Generale competente del Ministero P.I. ha disposto l’individuazione di questa Istituzione Scolastica quale nodo “NODO DI RETE” per il settore trasporti nel quadro della prosecuzione delle attività formative proposte, con compiti di coordinamento, valorizzazione e osservazione per le regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia

Dall’anno scolastico in corso gli Organi Collegiali hanno richiesto l’ attivazione dell’ Indirizzo Trasporti e Logistica. Nel quadro della cosiddetta riforma “Gelmini” il Ministero della P.I. ha deliberato la naturale confluenza degli indirizzi esistenti nei seguenti:

  • Grafica e Comunicazioni,
  • Elettrotecnica ed Elettronica,
  • Informatica e Telecomunicazioni,
  • Meccanica e Meccatronica

Dal 2007/2008 l’Istituto ha istituito la “Giornata della Scuola Aperta” con l’intento di aprire la scuola al territorio, ovvero accogliere la cittadinanza in una struttura che, per un giorno, trasforma le aule in sale espositive, con lavori frutto della creatività studentesca, o in laboratori artigianali dove è possibile far rivivere in estemporanea gli antichi mestieri. Nel contempo intende promuovere la cultura e stimolare nei giovani l’amore verso lo studio, cercando di guidarli per quanto riguarda il loro inserimento nel mondo del lavoro.

In quest’ottica è nato il premio “Conte M.M. Milano”, che annualmente viene assegnato a delle personalità che si sono distinte nei seguenti campi:

Giornalismo

Solidarietà

Impegno antimafia

Alla carriera

Quest’ultimo premio è destinato ad un ex allievo dell’istituto che si è distinto nel mondo del lavoro per le sue doti culturali e professionali.

La seguente tabella riporta i premiati delle edizioni passate:

CATEGORIE PREMIATI
A. S. 2007/2008 A. S. 2008/2009 A. S. 2009/2010
Giornalismo Dott. Gregorio Corigliano Dott. Pino Nano Dott. Eduardo Lamberti Castronuovo
Solidarietà Fondazione “Roberta Lanzino” Opera Don Bonifacio ONLUS Dorina Ventre  “Mamma Africa”
Impegno Antimafia Coop. Soc. Valle del Marro Dott. Francesco Mollace Dott. Carlo Alberto Indellicati
Alla carriera Dott. Francesco Trimarchi Ch.mo Prof. Salvatore Daniele Prof.ssa  Ines Frascà

Per ricordare nel tempo la “Terza Giornata della Scuola Aperta” ( maggio 2010) è stato realizzato un annullo filatelico speciale.

Questa I.S. è dall’anno scol. 2008/09  Cisco Networking Local Academy,  ovvero uno dei centri che in ben 161 nazioni erogano i corsi e rilasciano le certificazioni per conto della CISCO SYSTEMS di tecnico esperto di Internetworking, cioè esperto nel campo dell’implementazione hardware e software delle reti di calcolatori, nella loro gestione e nella loro comunicazione a distanza, secondo gli standard ed i protocolli di Internet;
che queste certificazioni sono riconosciute in tutto il mondo da qualsiasi azienda che operi nel settore informatico; che la  Cisco Networking Local Academy  utilizza quattro metodologie: didattica frontale, attività di Laboratorio individuali e di gruppo, e-learning individuale, lavoro di gruppo; che tutto il materiale didattico è, ad oggi, in lingua inglese, idioma standard nel mondo della tecnologia, specialmente per le reti di calcolatori ed Internet;  che l’Istituto si  è dotato di un Laboratorio di Reti Locali ed Internetworking attrezzato per svolgere tutte le attività previste dal Curriculum, ed ulteriori sussidi sono in corso di acquisizione. Per gli alunni che frequentano l’Istituto vengono assegnate ogni anno delle borse di studio conseguite con le  migliori medie.